Ghiott Dolciaria ha acquisito “La Sirena Cioccolato”. L’azienda cresce rafforzando le sue tradizioni e puntando a nuovi settori di mercato. Con l’acquisizione della storica cioccolateria del territorio fiorentino nasce Ghiott Cioccolato

L’azienda che da oltre sessant’anni è testimone in Italia e nel mondo della tradizione dolciaria toscana (esporta in Australia, Canada, Europa, Inghilterra, USA, Sud Africa e Svizzera) si espande e apre la sfida ad un nuovo mercato. Ghiott Dolciaria, conosciuta per i Ghiottini – i suoi famosi cantuccini alle mandorle, che produce con una ricetta esclusiva, creata dal suo fondatore nel 1953 e mai modificata in tutti questi anni – arricchisce l’offerta, diversifica la produzione e rilancia un’impresa del territorio.

Ghiott Cioccolato infatti, dello stabilimento di cioccolateria che ha sede a Calenzano, manterrà produzione e marchi principali, in particolare il marchio Cortés, che sarà oggetto di una strategia di rilancio e riposizionamento sui mercati.
“E’ l’impegno di una azienda toscana a favore di una altra azienda toscana – sottolinea Laura Salaorni, presidente Ghiott Dolciaria -, ma anche il rilancio di un’impresa storica e la salvaguardia del suo patrimonio di cultura nel settore. “La nostra è una sfida di crescita e di sviluppo, un nostro ulteriore contributo a preservare la tradizione dolciaria regionale”.

Ghiott Dolciaria, ha avuto negli anni una crescita costante, senza mai rinunciare alla propria vocazione di azienda di origini e tradizioni artigiane, dai consumatori è conosciuta per la sua gamma di prodotti dolciari di qualità, tutti rigorosamente di origine toscana.

Recentemente ha arricchito la propria offerta con i Biscotti Toscani Gusto e Piacere, frollini per la prima colazione senza uova, latte e burro. Sugli scaffali dei migliori punti vendita nazionali vedremo tavolette Ghiott Cioccolato con il marchio Cortés, prodotte dalla cioccolateria La Sirena (dal 1931) di cui Ghiott non abbandonerà lo storico marchio. Sono infatti in preparazione cioccolatose soprese.

Cortés è il nome del viaggiatore che per primo portò in Europa il frutto dell’albero di cacao, diffusissimo nel Sudamerica, inizialmente come bevanda energetica e stimolante. Da allora, il cacao è divenuto l’ingrediente principale del cioccolato odierno, in numerose forme e ricette e Cortés si presenta sul mercato con un assortimento di tavolette di eccellente qualità che propongono i gusti più attuali richiesti dai consumatori.

Ghiott Dolciaria. Una storia nata dalla passione di Enzo Salaorni, discendente di una stirpe di fini pasticceri, che nel 1953 reinterpretò, personalizzandola, l’antica ricetta rinascimentale dei cantuccini e diede vita ai Ghiottini.

Oggi, Laura e Patrizia Salaorni e Chiara (la nipote) sono ancora depositarie di questa antica tradizione e portano avanti con passione la missione di Ghiott. L’azienda ha sede in un moderno stabilimento, situato nel cuore del Chianti, ai piedi della Badia a Passignano.

Leggi tutti i nostri post sull'argomento:


Eventi e rassegna stampa