Caldo soffocante? Estate rovente? Ecco le idee per dissetarsi con bevande rinfrescanti, facili da preparare.

Il tè freddo preparato in casa
Il tè freddo preparato in casa è proprio quello che ci vuole per fare una pausa, reidratare il corpo provato dalle temperature estive e riprendere energia. Ci sono vari modi per farlo, qui ve ne suggeriamo due, che potete scegliere in base alla velocità di preparazione e di raffreddamento del tè.

1. Tè freddo lento
thè freddo lentoMetodo insolito ma decisamente efficace. E contrariamente a quello che si pensa, non si parte dalla preparazione del tè, ma dallo sciroppo di zucchero che servirà a dolcificare il tutto.
• Mettete sul fuoco un litro di acqua.
• Aggiungete quando è bella calda ma non ancora bollente 1 o 2 cucchiai di zucchero.
• Coprite con un coperchio e appena inizia a bollire spengete il fuoco.
• Mettete nella soluzione di acqua calda e zucchero 3 bustine del vostro tè preferito, oppure il tè in foglie, e lasciate in infusione per qualche minuto, in genere da 3 a 5 minuti, secondo i gusti e le proprietà del tè scelto.
• Eliminate le bustine di tè, oppure filtratelo se avete usato quello in foglie, e lasciate raffreddare.
• Infine mettete il tè in una bottiglia o in una caraffa e fatelo freddare in frigo.
• Aspettare pazientemente e finalmente bere.

2. Il te freddo pronto in 5 minuti: il famoso ice-tea
thè freddoSe avete voglia di un tè freddo ma non volete aspettare delle ore, per placare subito la vostra sete di freschezza c’è un metodo infallibile, ed è questo:
• Preparate un normale tè, acqua sul fuoco, poi bustine o foglie in infusione, togliete le bustine o filtrate il tè, zuccherate se volete, insomma fate tutto come se fosse un tè caldo in pieno novembre, ma…
• … al momento di versare il tè, non sarà in una tazza di porcellana, ma in un grosso e capiente bicchiere da bibita colmo di ghiaccio.
• Il tè freddo in versione ice-tea è pronto. Potete aggiungere una fetta di limone, oppure una nuvola di latte freddo, come preferiscono in India. I puristi storcono il naso perché il ghiaccio in questo modo annacqua il tè, ma quando il caldo si fa sentire questa è la soluzione migliore e più veloce per ottenere un delizioso tè freddo. Del resto anche il caffè in ghiaccio alla leccese si fa così.

3. Acqua aromatizzata al cetriolo, zenzero, limone e menta
Acqua cetriolo zenzero limone mentaNiente di più facile e veloce da preparare, ma soprattutto niente di più fresco di questa bevanda aromatizzata con le essenze delicate ed estive dei suoi ingredienti. Bastano un limone, un cetriolo, un pezzetto di zenzero e un ciuffetto di menta.
• Lavate gli ingredienti e private lo zenzero della buccia.
• Tagliate a fettine limone, zenzero e cetriolo.
• Stropicciate le foglie di menta per sprigionare tutto il suo profumo (e i suoi oli essenziali).
• Mettete tutti gli ingredienti in una caraffa, copritela e fate riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

4. Frullato di frutta estiva
frullato di fruttaIl vero toccasana capace di far rinsavire i morti di caldo è il frullato di frutta, ricco di sali minerali per reidratare l’organismo. E dato che in estate è il trionfo della frutta, niente di meglio che preparare un frullato con la frutta di stagione: pesche, albicocche, fragole ma anche melone e cocomero, oppure le more e i lamponi. Scegliete i vostri frutti preferiti e frullateli con un po’ di ghiaccio. Ecco fatto.

5. Seltz limone e sale
seltz limone e saleSe siete al mercato di Catania non potete non fermarvi a un chiosco per rinfrescarvi con seltz, limone e sale, la bevanda nata proprio in questa meravigliosa città, che vi rimette in piedi nelle più torride giornate d’estate.
Ma se non siete in Sicilia e in casa non avete il seltz, potete ovviare con dell’acqua gassata (molto gassata), purché fresca di frigo.
• Strizzate il succo di 1 limone e mezzo in un bicchiere.
• Aggiungete mezzo cucchiaino di sale.
• Versate l’aqua gassata fresca (o il seltz se ne avete) fino a colmare il bicchiere e anche oltre, facendo fare un po’ di schiuma.
• Girate appena con un cucchiaino per sciogliere definitivamente il sale.
• Bere d’un fiato!

 

 

Leggi tutti i nostri post sull'argomento:


Alimentazione e Salute
IN EVIDENZA