Ormai si sa, alla Ghiottineria si trovano tutte le specialità Ghiott: i Ghiottini, i Biscotti Toscani Gusto & Piacere, il Cioccolato Cortés… Ma il nostro Filippo, che ne sa una più del diavolo, ha pensato: “Ma a questi clienti della Ghiottineria bisognerà pur dare qualcosa da bere!”. Detto, fatto. Gli appassionati di vino e dei piaceri della tavola, da oggi potranno trovare al negozio aziendale Ghiott un esclusivo Chianti Classico DOCG Ghiottineria “Selezione Famiglia Salaorni”.

Chianti Classico DOCG Ghiottineria

Questo vino risponde pienamente al disciplinare di produzione del Chianti Classico, infatti può fregiarsi del marchio DOCG e del Gallo Nero. Si tratta di un Sangiovese “in purezza”, come amano dire gli esperti, fatto cioè con uve Sangiovese al 100%, ed è stato prodotto a Tignano, vicino a Barberino Val d’Elsa, ovvero in uno dei comuni del Chianti Classico storico. Il vino è stato poi affinato in barrique.

Un’etichetta speciale per un vino speciale

Con tutta la cura profusa per ottenere questo eccellente vino, non poteva mancare la stessa attenzione per i dettagli. L’etichetta è stata infatti disegnata appositamente per il Chianti Classico Ghiottineria da un giovane artista fiorentino, ancora studente presso l’ISIA (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche): Lorenzo Vitagliano.
“Disegnare un’etichetta è qualcosa di particolare, ci sono grafici e aziende che si specializzano solo in questo settore. Per me è stata un po’ una sfida”, dice Lorenzo che aggiunge “spero di esserci riuscito. Poi sapremo se l’etichetta avrà fatto la sua parte”.

Ghiott e Badia a Passignano

L’etichetta del vino Chianti Classico Ghiottineria ripropone una veduta della Badia a Passignano. E a proposito del soggetto, Lorenzo confessa: “Mi è venuta subito in mente la Badia perché la zona è quella, sia della produzione del vino, sia della Ghiott”. Il disegno è stato realizzato prima a matita e poi ripassato a china, infine è stato riportato in digitale. Adesso aspettiamo altre etichette per altri prodotti che Lorenzo preparerà sicuramente per la Ghiottineria di Filippo.

Leggi tutti i nostri post sull'argomento:


IN EVIDENZA
Mondo Ghiott