Seleziona una pagina

Lo spot dei Ghiottini, i cantuccini alle mandorle, è in onda su Radio Rai per la campagna natalizia

 

In occasione della campagna pubblicitaria natalizia, Ghiott conferma il suo amore per la radio con un nuovo spot per i Ghiottini, in onda su Radio Rai a partire dal 10 dicembre. Potete ascoltare il nostro spot qui, sulla piattaforma di audio sharing Soundcloud al nostro canale Radio Ghiott, oppure naturalmente su Radio Rai. Potete anche cliccare l’icona su questa pagina.

 

Non è la prima volta che i Ghiottini scelgono la radio come mezzo di comunicazione pubblicitaria. I famosi cantuccini alle mandorle, infatti, sono stati al centro di uno spot che si è avvalso di due delle voci radiofoniche più conosciute e amate: quelle di Marco Presta e Antonello Dose, i conduttori della celebre trasmissione di Radio2, Il Ruggito del Coniglio.

Radio ancora, dunque, per promuovere il prodotto più tradizionale Ghiott che da sempre si sposa con le feste natalizie. Lo spot dei Ghiottini si fonda su una comunicazione semplice ed efficace, per ricordare a tutti che i cantuccini alle mandorle Ghiott sono buoni dal profumo in poi e sono da consumarsi preferibilmente in compagnia.

Ed è proprio così, i Ghiottini sono perfetti per ogni occasione di raduno, in famiglia o fra amici, e in questa stagione di freddi esterni è sempre piacevole passare del tempo circondato dal tepore degli affetti. Magari con l’aggiunta di qualcosa di goloso da sgranocchiare… Ad esempio, potete gustare i Ghiottini dopo cena, inzuppati in un goccio di vinsanto, come suggerisce anche il poeta toscano Giovan Battista Fagiuoli che già all’inizio del Settecento ci ricorda come i cantucci possano dare a un “galantuom bere e mangiare” al tempo stesso.

Ma lontano dalle rime, ci piace ricordare soprattutto che la ricetta dei Ghiottini è a base di ingredienti semplici, proprio come il nostro spot… Una ricetta creata dal fondatore stesso di Ghiott, Enzo Salaorni, nel 1953. Da allora i Ghiottini garantiscono lo stesso profumo e lo stesso gusto perché si fanno sempre allo stesso modo, con uova fresche, latte toscano fresco, miele toscano, e mandorle selezionate. Una sintonia che si ripete, come quella di Ghiott per la radio…

Leggi tutti i nostri post sull'argomento:


Ghiottini e dolci toscani
IN EVIDENZA
Info Ghiott
POST RECENTI